Indirizzo Viale Campania, 45 - 20133 -Milano    Recapito Tel.+39.02 7385127                    mail:centroequilibrimilano@gmail.com     

appStore.png

enf

nuove tecnologie per la cura della persona

ENF: efficacia e versatilita'

Cos’è l’ENF terapia?

L’ENF terapia impiega una tecnologia estremamente evoluta. Il

nome deriva da “Electro Neuro Feedback Therapy” e significa

“Elettro Neuro Terapia a Retroazione”. Grazie alla sua capacità

di interagire con l’organismo, l’ENF terapia viene utilizzata con

grandi risultati nella riabilitazione veloce per tutte le problematiche

dell’apparato locomotore.....

Perché l’ENF terapia è così veloce?

L’ENF terapia esprime la sua efficacia in 2 fasi. Nella prima fase permette di trovare il punto esatto dove eseguire il trattamento. Solo dopo averlo individuato, nella seconda fase l’ENF terapia permette di scegliere l’effetto terapeutico desiderato tra una serie di trattamenti predefiniti. Con l’ENF terapia è facile trovare il punto

giusto per ottenere un’ accelerazione dei processi di riparazione dei tessuti.

Grazie al Feedback, cioè alla sua capacità di dialogare con il corpo, l’ENF esegue la continua compensazione delle irregolarità bioelettriche, velocizzandone il riequilibrio. Come le leggi della Natura portano alla quiete il mare in tempesta attraverso il

riequilibrio delle onde, così l’ENF accelera il riequilibrio bioelettrico di un tessuto alterato, compensando le irregolarità presenti con grande efficacia.

ENF Physio: potenza e portabilità

Concepito per l’impiego ottimale anche in Fisioterapia, l’ENF Physio dà grandi risultati nel trattamento di un ampio ventaglio di patologie sia acute che croniche. Viene fornito di sonde specifiche per l’applicazione di 15 trattamenti predefiniti tra cui Antiinfiammatorio, Drenante superficiale e profondo, Decalcificante, Rigenerante

dei tessuti molli e osteotendinei, Aderenze post-operatorie.

Alcuni utilizzi:

Problematiche dell’arto superiore: Instabilità e patologie della cuffia -  Blocco della spalla -  Lesioni muscolo tendinee - Epicondilite, Epitrocleite -  Patologie capo lungo del bicipite

Problematiche della colonna: Cervicalgie - Mal di collo -  Lombalgie -  Dorsalgie - Sciatica - Algie su base osteoporotica - Spondilolisi - Spondilolistesi

Problematiche dell’arto inferiore:  Borsiti - Tendiniti -  Distorsioni capsulo-legamentose - Esiti di chirurgia protesica e ricostruttiva -Sindromi da intrappolamento

Altre Problematiche:  Dolore - Emicrania - Esiti di trauma e traumi sportivi - Infiammazioni muscolari - Calcificazioni - Ematomi e contusioni -  Rigenerazione tessuti post-operatoria - Artrosi, artrosi cervicale, artrite, osteoartrite

la tecnologia

L’ElectroNeuroFeedback è molto innovativo e per le sue caratteristiche, fornisce risultati rapidi e spesso sorprendenti. L’impulso dell’ENF varia in continuazione poiché compensa la reazione del Sistema Nervoso Periferico, facendosi condizionare dalla reazione dell’organismo stesso. Il processo di adattamento del corpo viene quindi continuamente ridotto, accelerando il cambiamento dell’organismo e portando velocemente verso risultati di riequilibrio

IL SEGRETO È NEL FEEDBACK

Il grande segreto della riconosciuta efficacia dell’ElectroNeuroFeedback (retroazione elettro-neurale) è nella sua tecnologia innovativa basata sul Feedback. Durante l’ENF terapia, si attiva un vero scambio con il soggetto, si ottengono maggiori informazioni sulle patologie e tempi riabilitativi più rapidi.

L’ElectroNeuroFeedback è uno strumento applicato su un organismo, basato su un algoritmo di generazione di impulsi elettrici, che attiva un circuito a retroazione negativa, mostrandone l’effetto in tempo reale.

Le normali attrezzature riabilitative possono essere regolate in vari modi ma poi, durante il trattamento, costringono l’organismo a ricevere un prefissato impulso per tutta l’applicazione. L’adattamento allo stimolo rende minimo il risultato. Invece, l’ENF libera il corpo da questo vincolo autoregolandosi in seguito ad ogni micro cambiamento ed accelerando il processo di rigenerazione dei tessuti.

L’effetto è positivo sin dalla prima terapia. Il trattamento è di 10-20 minuti e capita che condizioni di disagio che durano da mesi, si risolvano in settimane, giorni o addirittura in un’unica seduta.

FUNZIONAMENTO

L’ENF è in grado di leggere i valori di impedenza della pelle e di trasmettere impulsi elettrici attraverso uno speciale algoritmo di interazione con l’organismo. Tenendo il doppio elettrodo a contatto con la cute, l’ENF trasmette e riceve impulsi scambiandoli tra i due elettrodi. Durante lo scambio, gli impulsi vengono a contatto con le terminazioni nervose della cute e subiscono delle variazioni che sono registrate dall’attrezzatura.

LA RICERCA DEL PUNTO DI TRATTAMENTO

L’ENF individua con estrema precisione il punto del corpo che necessita del trattamento. Questa zona spesso non corrisponde a dove è localizzato il sintomo o dove la patologia potrebbe far supporre che esso sia. È un funzionalità incredibilmente utile, che già da sola rende l’ENF uno strumento straordinario, anche in abbinamento ad una terapia manuale

 

Tratto dal sito http://www.fasttherapies.com.

......................